Nel processo di onboarding, ogni cliente definisce la propria strategia personale, che stabilisce come deve essere ripartito il patrimonio tra le varie classi d’investimento e regioni (p. es. 10 % di azioni svizzere). A causa dei movimenti sui mercati finanziari, la ripartizione effettiva del patrimonio può scostarsi dalla strategia definita (in caso di buon andamento sulla borsa svizzera, la quota di azioni svizzere può salire p. es. all’11 %). Il rebalancing automatico esamina queste differenze una volta al mese nel primo ribilanciamento del mese e, se necessario, riallinea il patrimonio del cliente alla strategia definita. I depositi, trasferimenti e le modifiche di strategia saranno investiti o implementati su base settimanale.